Lettere d'amore

CARA AMICA MIA

Cara amica mia,
nel tempo ci siamo allontanate, poco frequentate, ma in fondo non abbiamo mai smesso di volerci bene.

Oggi ritrovate anche per gli eventi tragici della vita, eventi che vogliono metterci alla prova, eventi che sembrano chiederci di dimostrare ancora una volta se ce la possiamo fare.

La pandemia, e ora te….

Cara amica mia, non avevo capito quanto era grave la situazione, anche te forse non lo avevi o non volevi comprenderlo, ma quando, per la prima volta, hai pronunciato la parola tumore, mi sono sentita mancare.

Già la pandemia mi aveva colpito, il timore di perdere le persone care, la paura di morire mi aveva sfiorata e angosciata e non mi aveva lasciato indenne e adesso, di fronte al tuo male, vacillo ancora.

Cara amica mia, forse oggi, grazie anche a te, trovo la forza di reagire….. oggi ci sei e domani non si sa e comprendo che la vita non è infinita e vale la pena di viverla appieno e serenamente.

Cara amica mia siamo unite dalla sofferenza per due uomini che dichiarano di amarci ma ci fanno tanto male, due uomini che non si rendono neanche conto delle ferite che aprono e riaprono, e non vedono i nostri cuori che si lacerano e si consumano.
Non vedono perché perennemente immaturi e concentrati solo sul loro mondo.

Cara amica mia io oggi sto cercando il coraggio per affrontare l’inevitabile, te stai già combattendo una battaglia ancora più dura, ma vinta questa forse anche te troverai il coraggio di vincere la vera guerra.

Cara amica mia ce la faremo, dobbiamo farcela, per noi, per le nostre figlie, per tutte le donne, noi meritiamo giorni migliori e di rinascita e saremo ancora unite.

Cara amica mia, io ci sono.

Dany

Totale visite 625 , Oggi 2