La fortuna di averti

Dovrei smetterla di pensare a lei. Eppure è così bella, bella fuori, bella dentro, bella sempre e per sempre. Mi verrebbe voglia di fare questa pazzia. Mi verrebbe voglia di andare da lei, di passare le ore a guardarla, mentre le rughe sul suo viso ci separano, lei mi passa dietro, e forse nel frattempo pensa pure ad un altro. Io la penso mentre lei cammina per la stanza, spero che lei mi passi una mano sul viso, la guardo mentre glielo chiedo con gli occhi. Lei capisce, non capisce, non importa, però ci penso, vorrei riavere quella carezza.Mi accarezza, mi accontenta, o forse mi ama. Non so se ride, non so se piange, so che mi guarda, sembra che mi voglia. Poi non mi vuole, poi mi vorrebbe. Ma a me basta guardarla un secondo per esser felice, se non per sempre, almeno per un mese.
Parlo di lei solo con una persona, che neanche mi capisce, ma avrei voglia di parlarne con il mondo intero, e ne sarei felice anche se non mi capirebbe.

Inviata da Livio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *