Lettere d'amore

Avrei tanto voluto stare con te

Avrei tanto voluto cominciare con un bel: “Ciao amore…”, un tempo ti chiamavo così, adesso siamo solo amici! Ti penso sempre, il giorno con gli impegni lavorativi distolgo la mia mente dal tuo pensiero ma la sera quando vado a dormire comincio a piangere perché la mia notte lunga, è senza luna, senza stelle, i miei occhi guardano la luce che filtra dalla finestra. Piango tanto perché tu non sei con me e non dormendo la notte sembra non passi mai. Cerco il tuo corpo accanto al mio, la tua mano, il tuo respiro, il tuo odore ma purtroppo non ci sei! Dove sei? Con chi sei? Con la mia mente vago e i miei pensieri vanno alla donna che sarà con te. Ti vorrei qui accanto a me, vorrei abbandonarmi nel tuo calore, vorrei guardarti dormire, accarezzare con le mani ogni curva del tuo corpo e il tuo viso e poi baciarti come piaceva a te. Vorrei tanto chiamarti ma non ne ho il coraggio, mi hai messa da parte perché lei è più bella e giovane di me. Eppure, stavamo così bene insieme!

Mirena

Totale visite 2,164 , Oggi 4