Poesie d'amore

Arrivata sera

è sera,

ho terminato di lavare i piatti

e dopo una giornata di lavoro

mi metto sul divano,

guardo la tv ma penso a te…

Vorrei tanto stare stretta tra le tue braccia,

che mi coccoli e mi dica di volermi bene,

invece sono qui da sola

a immaginare di essere avvolta tra le tue braccia.

Mi alzo e vado alla finestra,

con gli occhi pieni di lacrime

guardo la luna,

accanto c’è una bellissima luce,

è una stella,

la più luminosa,

e le mie lacrime scendono sul viso

pensando a te,

se mi fossi stato vicino

l’avresti vista con me.

Chissà se la stai guardando anche tu

e se mi stai pensando!

Inviata da Mirena

Totale visite 843 , Oggi 10