Ricordo di un amore finito

Ricordo di un amore finito

Entrare dolcemente nel mio mondo e amarti così come ho sempre fatto dal primo giorno che ci siamo conosciuti e io mi sono persa nei tuoi occhi. Sentire battere il tuo cuore e il mio all’unisono e sentirgli dire quello che la tua bocca non riusciva a gridare al mondo intero: “Sei mia. Mia per sempre.”. E i miei occhi che facevano ego al tuo messaggio dicendoti: “Sono tua. tua per sempre.”

Ogni volta che ci parlavamo, ogni dolce tuo sorriso che mi rapiva il cuore, ogni tua dolce parola sussurrata al mio dolce orecchio mi mancano oggi, così come mi manchi tu.
Prima eravamo così uniti, tanto uniti che quando eravamo da soli io e te, perdevamo quel nome che ci avevano dato gli altri e io vicino a te non avevo nome. Solo vivere i tuoi sorrisi, i tuoi respiri e i tuoi baci e sperare che la nostra favola non finisse mai.. ora sono sola.. quei giorni così belli, ma così lontani oggi, mi invadono la mente quando meno me l’aspetto e penso a te.. a tutto quello che avrei voluto dirti, a quello che avrei voluto gridare all’intera umanità: “Sto con te!!”. e nessuno mi separerà se non il destino crudele. E infatti così è stato.. ora siamo così diversi che facciamo fatica a riconoscerci, ma so, che è rimasto quell’amore di un tempo, che ci lega oggi, così come ci legherà per sempre…

Inviata da Debora

Comments are closed.