Fuori è inverno e anche nel mio cuore

Solo tu riesci a scaldare il mio cuore gelato, solo tu porti la vita similmente alla primavera. Certo, la vita non è triste e noiosa, ho molte passioni ed amici ma nel cuore sento un vuoto che solo tu puoi colmare.
Dolce creatura, messaggera del Bene e del Male (anche tu hai difetti) dagli specchi d’acqua di montagna più pura di una vestale osservi il mondo con innocenza e cerchi la metà che gli Dei invidiosi hanno separato. Sono io la tua metà! G. mia, ti sogno sempre come un mare di odori fragranti come biscotti mentre mi tieni per mano sussurrando il tuo dolce amore.
Occupi sempre la mia mente: mentre dormo, mentre mangio, mentre studio la mia testa è sempre rivolta a te. Scrivo musica e poesie eppure ciò non mi basta: voglio te!
So che non sono un fusto, ma almeno sono capace di amare, gentile ed altruista. Non dico di essere superiore agli altri, ma credo di saper amore meglio di alcuni.
Tesoro mio, stasera dormi bene e non pensare al domani: vivi oggi e non ti preoccupare se sei in difficoltà: io ci sarò sempre per te, nel bene e nel male.

Inviata da Marco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *