Un emozione intensa

Un emozione intensa

Ciao pulcino! . Hai visto.. sono ancora qua… a scriverti per l’ennesima volta.. e non intendo lasciare perdere tutto perché significherebbe perdere la mia vita, sai gli ostacoli nella vita ci stanno e io fino ad adesso ho cercato sempre di superarli, ed ora che ci si presenta l’ostacolo più alto… beh possiamo pure darci la mano per saltarlo… vabbe… ti scrivo questa lettera innamorato più che mai…

Forse sono riuscito a farti capire qualcosa in più.. a farti capire…che ti ritengo una persona “speciale”.. una persona che comunque è riuscita a sconvolgere i “miei” piani.. e mi piace questo sconvolgimento… è inutile però continuare a fingere di non soffrire un po, è inutile mascherare la mia sofferenza dietro un sorriso… ma tu sei una persona troppo importante per me, sei una persona fantastica, veramente, mi hai accettato per quello che sono, semplice, mi hai anche amato, è per questo che io non potrei amarti di più di quanto già ti amo, ti amo veramente e spero di riuscire sempre a farti sentire amata, perché il mio amore è immenso, è tutto per te solo per te. Sei la mia vita, la mia gioia…

Per te potrei morire per poi rinascere, ti potrei regalare anche il sole se solo me lo chiedessi, con te mi sembra di vivere un sogno dove i protagonisti siamo noi. eh, che altro dirti ? una cosa che ti dico volentieri è che essere stato insieme a te quella notte è come essere entrato nel paradiso e dopo che una persona ha assaggiato il paradiso non può farne più a meno…

Il giorno 20 settembre 2004.. un sabato.. non ti dice niente? E’ stato uno dei giorni più emozionanti della mia vita.. non avrei mai pensato di girovagare per la città in macchina piangendo… se ci pensi ci conosciamo da poco ma con te ho sentito emozioni e ho fatto delle cose che non mai avuto in tutta la mia vita… dovevi vedermi in macchina, piangevo come un bambino… prima, quando mi hai chiamato al telefono piangendo mi sono trattenuto… amore, avrei voluto essere li con te.. abbracciarti.. e sussurarti quanto ti amo ….sarebbe stato il momento ideale per starti vicino.. .. io so solo che provo per te un amore infinito, che andrà oltre il tempo… il mio amore, già vale più della mia stessa vita….

Il momento che mi ha colpito di più di quel giorno.. quando mi hai chiamato di sera dopo la tua cena… e mi hai detto “ti amo tanto”.. con una voce tenera… credo che per te tirar fuori quelle parole non sia molto semplice….

Domenica quando mi hai chiamato dalla montagna e mi hai scritto che dovevo parlare solo io, mi sembravi una ragazzina che telefonava di nascosto dai suoi genitori per non farsi scoprire… mi hai fatto molta tenerezza… e in quei momenti che significa che ti stai lasciando andare…. sono felice quando fai così, anche se può sembrarti che mi accontenti… ma cosa posso fare.. io correrei da te se solo mi daresti il via.. certo, il solo motivo che non ci consente di stare un Po insieme è la distanza, ma credimi per me sarebbe niente venirti a trovare anche per poco tempo… io sono felice delle nostre telefonate e messaggi, tutto questo riempie la mia giornata di gioia, di mattina quando sono in ufficio e sento squillare il telefono.. mi dico.. ecco…è lei che mi chiama.. e quando sto un pomeriggio intero senza sentirti mi chiedo … posso chiamarti?

Sai.. piccola, quando ti lasci andare sei troppo tenera… peccato che non lo fai sempre… io voglio vivere i tuo sentimenti come veramente li senti dentro di te… sarebbe bello incontrarci e passare un Po di tempo insieme… certo sarebbe tutto di nascosto, è vero.. ma pur di aver qualche momento di gioia, io lo farei… la mia è come una missione da compiere … devo portare amore al tuo cuore perché ne abbiamo tanto bisogno tutte e due, questa è la promessa che ho fatto al mio destino… è questo che vorrei.. questo vale come risposta alla tua domanda quando mi hai chiesto cosa vorrei fare… io ti aspetterò sempre perché non mi stancherò mai di te… come quando tu mi hai domandato se mi stancherei di te e non ti farò soffrire? Come potrei farlo con una donna come te? Voglio darti tutto quello che hai bisogno: dolcezza, amore, passione, sincerità… ma tu lo pensi ancora quando dici di darmi tanto amore vero e sincero?. il mio cuore gioisce al sapere che mi stai vicino, al solo sapere che mi desideri… fa felice il mio VIVERE… ti amo tanto Ivana, ti desidero tanto.. ma desidero darti tanto.. io non sono uno che vuole solo ricevere, io vorrei rendere felice la persona che amo, riuscire a donargli momenti di gioia, anche in quei pochi momenti che potremmo vederci.

E bello quando mi dici che ti sei innamorato della mia voce… ma credo di non aver avuto molto modo di farmi conoscere dal vivo… ma io sono lo stesso di quello che senti al telefono e che quella notte passata insieme credo che sarebbe stata sprecata se ci fossimo messi a parlare… sono stati momenti intensi e piacevoli… comunque …credo che la prossima volta sarà diverso…. sicuramente non rimarrò bloccato a guardarti quando ti vedrò arrivare… ma l’emozione sarà sempre intensa…

Io vorrei… non è semplice da spiegare … ma mi accontenterei di vivere così come adesso e vederti quando sarà possibile, perché preferisco vivere così che perderti.. tanto ne ho di tempo se ti devo aspettare fino a ai 50 anni…io ti amo troppo piccola.. credo che non si può rinunciare a vivere certe gioie per la paura di soffrire….sarebbe come scegliere di non vivere per paura di morire, dare e poi pentirsi di aver dato!

Mio dolce tesoro, ti sto donando il mio cuore, perché ho capito che tu sei la persona giusta, quella persona che ho cercato per tutta la vita e che ora non vorrei perdere…. Ivana.. il mio cuore è nelle tue mani, trattalo con cura, e ti amerà per tutta la vita… potrai solo ricevere emozioni che non credevi di non poter provare più… la vita è ricca di sorprese, a volte è assurda, ma io ho te…e la speranza di viverti e amarti anche da tutto quello che ci separa…ma che, non ci dividerà mai! Credo che la vita è fatta da emozioni, belle e brutte, imprevedibili, alle quali non sei mai pronto…ma che vale la pena di vivere.

Ora più dolcemente che mai voglio dirti per l’ennesima volta cosa mi piace di te e non mi stancherò mai di dirtelo, quindi abituatici che ne vedrai ancora ed ancora tanti di complimenti, poiché sono una piccola parte di tutto quello che posso offrirti… Ti voglio dire che sei dolce e sensibile… bella, bella come una giornata di primavera…. bella come l’universo, sì quello vasto quello grande, sei uguale allo spazio, infinito, meraviglioso, attraente e irraggiungibile; sì perché come l’universo tu sei raggiungibile solo da pochi fortunati, ed io mi sento uno di quelli, sono riuscito ad arrivare a te con la mia navicella di nome AMORE e piantare la mia bandierina nel tuo cuore, sì perché ora sei mia e ti tengo con me e ti tratto da quella che sei, sei il mio pianeta, il mio piccolo pianeta e io ti custodirò gelosamente….

Giuro non so più che fare… tu mi manchi sempre di più e solo il pensiero che dovranno passare giorni per vederti….

Se solo potessimo tornare a quel sabato sera.. solo il fatto di stare al tuo fianco mi faceva stare troppo bene… ma chissà quando potrà capitare di nuovo…. Ma come faccio?. Ti sogno sempre… sei un pezzo del piccolo puzzle che compone il mio cuore…. Ma il tuo è un pezzo davvero grande… in quasi due mesi… non avrei mai pensato ad una cosa del genere sinceramente… io che ho sempre odiato chat e situazioni virtuali..

Sai che tu sei la prima cosa che penso tutti i giorni e da quando mi sveglio penso solo a te e poi sei anche il pensiero che mi culla la notte quando mi sto addormentando.. Domani vorrei partire e venire da te a coccolarti e baciarti le tue labbra morbide, starei un’ora senza staccarmi… lo so che tu mi affermerai che è impossibile ma io voglio superare l’impossibile.. io senza di te non vivo, sarei felicissimo se anche per un giorno ti riuscirei ad abbracciare e far vedere l’amore che provo per te! …e te ne assicuro che c’è ne così tanto che te ne stancheresti di me!!

La sera dopo che ci lasciamo dal telefono mi prende una malinconia che mi accompagna fino alla notte.. ma è proprio durante tutta la serata che mi manchi… a volte vorrei sentire solo per un secondo la tua voce…. mi basta mezzo secondo mi basta poco…. ma mi servirebbe…. Quando mi metto sotto le coperte, accendo lo stereo e mi preparo a scriverti un messaggio.. mi viene da piangere.. non dovrei dirti queste cose perché ho paura di farti soffrire… ma ormai te lo sto dicendo…. scusami amore…

e scusami.. se ogni tanto mi capita di mandarti dei sms tristi, ma non è per farti sentire in colpa… o crearti apprensioni.. ma mi manchi veramente tanto.. scusami se ho lasciato la foto accanto al letto… e nn la tolgo mai.. scusami se rileggo in continuazione i tuoi messaggi.. scusami… se o bisogno di chiamarti qualche volta… scusami se una volta ti lasciavo sempre al telefono e adesso ho io il desiderio di sentirti spesso per sentirmi meglio….

Scusami… se ti amo.. se ti amo da morire.. e aspetterò con tutto il cuore e la speranza.. che tu verrai qua da me… a trovarmi…

Il mio sentimento per te rimarrà sempre nel mio cuore…. nessuno può cancellare quello che provo per te… soprattutto ora che è diventato così grande… il mio desiderio sarà solo uno di abbracciarti e dirti due parole..
… Ti amo

Biagio B. – 22-11-2004

Comments are closed.