Un breve racconto d’amore

In questo mondo conosco poche persone davvero felici… … Ne ho conosciuta una più felice delle altre, una ragazza semplice, capelli mori, occhi castani, alta….
Un giorno mentre parlava della sua vita, dei suoi amori… vedevo in lei una luce molto forte, mi parlava di un ragazzo, della quale era innamorata persa, e mentre parlava i suoi occhi brillavano… riconobbi in lei un qualcosa di diverso e raro… diceva e ripeteva che questo ragazzo era l’unica persona che la rendeva veramente felice, era la persona per cui diceva di voler ancora vivere…
Continue reading “Un breve racconto d’amore”

Read more...

Tesoro da quel giorno cambiò la mia vita

Da quella notte cambiarono i miei sogni… in un istante ho conosciuto una presona speciale come te… che ha preso la mia mente di bellissimi pensieri… mentre cammino penso al tuo viso… ai tuoi occhi… alla tua voce… al tuo sorriso… al tuo corpo che desidererei stringere a me in ogni istante della mia vita… in ogni attimo della vita… in ogni attimo della giornata e in ogni piccolo momento della mia inutile vita… provo sensazioni meravigliose solo ad pronunciare il tuo nome… sogni romantici faccio ogni notte… pensarti e bellissimo… sognarti e stupendo… averti tutto per me sarebbe meraviglioso…
Continue reading “Tesoro da quel giorno cambiò la mia vita”

Read more...

Quello che manca sei tu

Mi trovo sospesa tra i miei pensieri confusi cercando di trovare la soluzione a tutti i miei problemi… chiunque passi adesso può vedere i miei occhi fissare il vuoto e le mie orecchie all’ascolto di qualcosa, ma non capirà che cosa sto osservando nè che cosa stò ascoltando perchè i miei occhi vagano dentro di me e le mie orecchie ascoltano una canzone che si ripete, si ripete, si ripete nella mia mente…
Continue reading “Quello che manca sei tu”

Read more...

La fortuna di averti

Dovrei smetterla di pensare a lei. Eppure è così bella, bella fuori, bella dentro, bella sempre e per sempre. Mi verrebbe voglia di fare questa pazzia. Mi verrebbe voglia di andare da lei, di passare le ore a guardarla, mentre le rughe sul suo viso ci separano, lei mi passa dietro, e forse nel frattempo pensa pure ad un altro. Io la penso mentre lei cammina per la stanza, spero che lei mi passi una mano sul viso, la guardo mentre glielo chiedo con gli occhi. Lei capisce, non capisce, non importa, però ci penso, vorrei riavere quella carezza. Continue reading “La fortuna di averti”

Read more...