Archivi tag: lettera triste

Lettera di speranza di un ragazzo innamorato

Ciao Anna, son qui a scriverti una lettera tanto per…,tanto per cercare un qualcosa, un tuo gesto,un tuo sorriso…, un tuo ritorno…! Nella vita la persona giusta la si incontra una sola volta, l’importante è saperla apprezzare, dare importanza ad ogni suo gesto che può diventare unico, farla sentire unica, farle vivere ogni giorno come se fosse l’ultimo senza se, senza ma,senza rimpianti…, fare in modo che ogni notte prima di poggiare la testa sul cuscino nei suoi occhi ci sia solo gioia e amore;farle capire che anche se a volte ti comporti in modo strano, in malo modo…, non lo fai perchè in lei non riesci a vedere ciò che vorresti,ma, lo fai solo perchè ti senti un pò nervoso, un pò frenetico, un pò agitato, un pò nostalgico…!
Continua la lettura di Lettera di speranza di un ragazzo innamorato

Lettera di un amore ancora vivo

Ciao amore, ti scrivo questa lettera che non leggerai mai
per dirti che anche se ormai tutto è finito
il mio cuore non ha mai smesso d battere per te.
I miei occhi non hanno mai smesso di cercarti tra i mille volti
che ogni giorno vedo per strada…non è passata ora, minuto,
in cui la mia mente abbia smesso di pensarti…
Continua la lettura di Lettera di un amore ancora vivo

Il sogno di un amore eterno

Non è semplice descrivere un’emozione, l’emozione di sentirsi amati, cercati… l’emozione di uno sguardo, di un bacio, di un “ti amo”… Un’emozione è quel caldo brivido che ti avvolge, ti sconvolge… è quel pensiero che ti culla prima di addormentarti… è quel preciso attimo che rivivresti 1000 volte… è quella piccola parte d’amore che ogni singolo attimo ti regala… una, mille, miliardi sono le emozioni che la persona che ami può donarti… emozioni che hanno una sola cosa in comune e che sono uniche… uniche come te… Continua la lettura di Il sogno di un amore eterno

Perdonami Amore

Perdonami… non volevo piangere davanti a te… non volevo farti soffrire….non era mia intenzione… forse non dovevo lasciarmi andare troppo con il sentimento, mi spiace che hai pianto, io ti voglio molto bene e te lo vorrò per sempre… comunque credo che sia bello quello che è successo tra noi due, non è stata la semplice conoscenza e la probabile amicizia poi svanita nel nulla, io sono felice anche se avrei voluto rivederti, credimi, quando ti dico che io mi accontenterei di stare insieme con te anche per poco… è vero… mi avrebbe fatto piacere…

Non so se sia il caso di parlarti ancora dei miei sentimenti… adesso io mi trovo a fantasticare, a immaginare quanto sarebbe bello stare insieme… Il tuo sguardo, il tuo viso mi sfilano in mente. Mio Dio! Non potrei mai dimenticarlo… amore, dimmi come potrei dimenticare quella notte che abbiamo passato insieme, quei baci, le carezze, l’emozione che mi hai dato.. quando una donna arriva a fare quello che hai fatto tu, è impossibile non innamorarsi….. Continua la lettura di Perdonami Amore

Lettera di un amore impossibile

Credevo che,se ti avessi chiesto se ricambiavi l’amore che provo per te e tu mi avessi risposto di no,la mia vita sarebbe stata distrutta! Oltre a perdere le speranze di un futuro con te avrei perso anche l’amicizia che ci lega,un’amicizia per cui ho lottato molto……ma non ce la facevo più ad aspettare,tu sapevi da molto tempo i miei sentimenti per te e il tuo atteggiamento era contraddittorio….. avevo bisogno di chiarire i miei dubbi!
Così ti ho chiesto se ti piaccio e tu hai iniziato ad arrampicarti sugli specchi, confondendomi ancora le idee,e mi hai accompagnata a casa, più oppressa di prima.
Ormai però te lo avevo chiesto,dovevo assolutamente sapere la risposta!Così su msn te l’ho richiesto e anche se tu all’inizio non volevi rispondermi alla fine mi hai detto di no…….. io non ti piaccio!! Perchè ci hai messo così tanto a dirmelo?????? Sono 2 anni che ci spero…… perchè non me lo hai detto prima???? é vero che non mi hai mai illusa,ma potevi dirmelo comunque!!!! Continua la lettura di Lettera di un amore impossibile

Lettera di un amore durato poco

Un foglio qualsiasi, una scritta qualunque, per svelare ciò che ancora provo, quante lettere, quante scritte inutili e infondate per urlare ad un amore che orecchie non aveva, perdonami vita se sono ballerina, ma di fatti neppure io so cosa inseguire. Cosa mi porterà questa vita? Chi? Ah, quanto sei triste tu che scrivi.. vivi di una felicità programmata si, sentita calzata, ma per quanto duratura? E ci gioco, mento a me stessa e a voi che è finita e che lo era infondo da tempo, ma tu, il tuo nome che tanto mi ha fatto arrabbiare, aspettando te, e sperare ed amare.
Continua la lettura di Lettera di un amore durato poco