Archivi tag: lacrime

Se un giorno tornerò

Se un giorno tornerò su questa terra, ti cercherò ovunque, sperando che il ricordo di me, sia ancora vivo nei tuoi occhi, nel tuo cuore, nelle tue mani. Se quel giorno tornerò, ti cercherò….ti cercherò nel dolce volo di una farfalla, tra i petali dei fiori di primavera, fra le colline spazzate dal vento, ti cercherò nella profumata brezza del mattino. Griderò il tuo nome ai quattro angoli della terra ed aspetterò che la mia voce, torni a me abbracciata al tuo cuore,in un eco senza fine. Donerò il mio ricordo di te, alle onde del mare, perchè possano tornare, ed infrangendosi sulla spiaggia, possano parlarmi di te,in un caldo ricordo d’amore. Cercherò ovunque la tua ombra, ricordo di un giorno di sole. E se i miei occhi la scorgeranno, saranno d’Amore le lacrime che ne usciranno. Con dolcezza mi sdraierò accanto a lei, con un abbraccio la stringerò a me,con le parole le chiederò di non svanire. E lentamente mi addormenterò accanto a lei, scivolando in un dolce sonno senza risveglio…

Inviata da Virgin

In queste dediche appari tu…

Tante notti quasi eterne ed infinite a desiderarti pensare di essere vicino a te e poi baciarti sulle tue labbra fresche ma poi le luci del giorno mi fanno ritornare nella cruda realtà capendo che è un’amore impossibile ma che comunque per me resterà sempre nel cuore.

Appari tu…
In questo mondo pieno di lacrime e sorrisi dove ogni minuto sfugge di mano io mi fermo ad osservarti… anche le cose più belle sanno un po di amaro ma all’improvviso appari tu… non c’è niente che possa renderti imperfetto alla mia vista e al mio cuore che si lascia accarezzare dalle tue parole e ai miei occhi che vorrebbero solo la visione di te… mentre attorno tutto scompare all’improvviso appari solo e soltanto tu….

Inviata da Lucia

Ad ogni tuo bacio

Ad ogni tuo bacio mi perdo nel vuoto, in un silenzio colmo di passione… e il tempo si ferma, attende che le nostre anime, prede di un’incessante magia, si risveglino poi ognuna nel proprio corpo…. Ad ogni tuo bacio, il mio cuore si riempie, di sogni leggeri, la mia mente comincia a viaggiare tra mille pensieri, per poi rispecchiarsi nell’universo contenuto nei tuoi dolci occhi…. Ad ogni tuo bacio, raggiungo il culmine della mia felicità, le emozioni mi assalgono, le tue labbra mi stregano e piccole lacrime sincere mi sfiorano il viso… Ad ogni tuo bacio esplodono tanti sentimenti che non riesco neppure a spiegare….

Non si sa cosa c’è nel profondo del cuore, forse un sentimento d’amore, ma la cosa più bella nel dirsi TI AMO, è amarsi per quello che siamo….

Inviata da Gilda

Una persona speciale

Quando trovi una persona speciale, ti addormenti sapendo di sognarla e ti svegli sperando di sentirla…. sai che non la puoi vedere…. sai che è lontana dai tuoi occhi, ma non dai tuoi pensieri… Quando trovi una persona speciale la tua vita cambia ma tu non te ne accorgi…. e ti è già entrata nel cuore….. è troppo presto per chiamarlo amore, è troppo tardi per tornare indietro. Quando una persona è speciale qualcosa prende un colore diverso…. il colore del mare… il profumo del vento.. e tu, non puoi fare a meno di pensarci.. Sai che non dovresti.. sai che è un sogno impossibile, ma hai voglia di sognare e non ti vuoi svegliare… non vuoi soffrire… vuoi solo.. il verde dei suoi occhi… Quando una persona è speciale, sei troppo felice per pensare, e per capire.. che lei non è la ” tua persona speciale” e quando te ne accorgerai tutto ti crollerà… e sarà proprio allora, tra le lacrime e i rimpianti che ti accorgerai di quanto era speciale.

Biagio B.

– 15 marzo 2006

Il sogno più bello

Ciò che vuoi, ciò che senti dentro il tuo cuore, lo vedi solamente un attimo prima di svegliarti, quando il tuo sogno più grande non è ancora volato lontano, schivo alla luce del sole è comunque rimasto lì vicino al tuo cuore, come per darti il buongiorno; sei stata tu a tenerlo li, stringendoti di più al cuscino fai finta di niente, fingi perfino di non sentire che in tutta la casa c’è già movimento, perché non ti vuoi alzare; sai che quello che ti aspetta al tuo risveglio e non ti piace, come non ti piaceva nemmeno ieri sera e nemmeno quella prima, ma intanto gli occhi della tua anima cominciano ad aprirsi pian piano e mentre ti scrolli di dosso la polvere di stelle che ti aveva coperto il letto durante la notte vieni presa da sgomento: scorgi qualcosa che aleggia sopra di te: eccolo è Lui, il tuo sogno più grande e bello, e proprio Lui; allora, furtiva, alzi le braccia al cielo e cerchi di afferrarlo: una, due tre volte ma ormai il sole ha già illuminato il tuo letto e le immagini davanti a te, dopo un ripetuto sbatter di ciglia sono diventate nitide, quindi chini il capo e ti guardi le mani e le vedi vuote. Le lacrime ti rigano il viso, perché mai come ora ti eri sentita così vicina a te stessa, così vicina alla ragione di tutto, ti senti strana delusa ma non amareggiata poiché non è la disperazione che ti riempie il cuore, a questo punto è la speranza che gremisce la tua anima, la speranza che una mattina quel sogno si fermi un’ istante di più, e allora finalmente lo ghermirai e lo stringerai al petto con tutta la tua forza perché da sogno diventerà realtà, basta che anche tu lo desideri un po’ di più…..

Inviata da Lucia