Archivi tag: innamorata

Mai niente finisce del tutto

Finiscono momenti, catene di momenti. Quando un amore passa, si spenge, sembra che abbia poco da raccontare, è una storia senza significati; eppure una storia l’ha creata e l’abbiamo vissuta anche intensamente. Allora è perché vogliamo rimuovere nel rancore egoistico quello che invece ha rappresentato e non vogliamo che rappresenti più; riconoscere il proprio passato è segno di una carattere positivo, costruttivo. Dobbiamo essere così. Una storia d’amore finisce quando almeno uno dei protagonisti è stanco di recitarla, per mille motivi; la stanchezza poi non dipende solo da un protagonista, ci sono concause intrecciate. Continua la lettura di Mai niente finisce del tutto

Una storia d’amore difficile

Quanto sei bello e quanto difficile sei da capire amore mio bello, compari e scompari nella mia vita come un raggio di sole e dopo sparisci come se fosse niente… Ogni volta che ti vedo mi sembra di sognare con gli occhi aperti e dopo quando non ci sei più ci penso e ci ripenso a te e a noi… la nostra storia e difficile… mi rendo conto perfettamente ma non mi importa nulla va bene cosi… Mi domando ma come andrà a finire .e non ho le risposte… posso soltanto dire che ti voglio e non ti voglio soltanto per un pò ti voglio per sempre amore mio… Continua la lettura di Una storia d’amore difficile

Ti amo davvero tanto

Amore mio… oggi sono tre anni che stiamo insieme ma io mi sento innamorata come il primo giorno..
Dopo tre ani si dovrebbe conoscere tutto della persona che ti sta a fianco..invece ogni giorno scopro qualcosa di nuovo..una parte di te che non conoscevo..tenera o “un po’ rompina”,ma è questo che mi piace di più di te..sei una continua sorpresa!
Tante volte ti ho detto che tu non immagini neanche quello che provo per te,ed è vero..i sentimenti che provo stanno chiusi dentro di me,dentro il mio cuore,e ogni giorno crescono,crescono sempre di più,senza darmi il tempo di realizzare,di comprendere quanto ti amo,quanto desidero che tu sia felice.. Continua la lettura di Ti amo davvero tanto

Di noi un solo cuore e la stessa anima

Era un pomeriggio, precisamente il 29 settembre 2004. Venni a trovarti, già convinta che tra noi dovesse succedere qualcosa. Io, però, non volevo mettermi con te perché mi piaceva un altro, ma, sapevo che non potevo dirti di no. Ero confusa, non sapevo cosa fare e alla fine dissi va bene, vediamo come va. Ma, andando avanti e vedendo tutti i giorni l’altro, non riuscii più a stare con te e, così, ti lasciai, ti dissi la verità e feci un grande errore: l’altro non fece per me e lo lasciai dopo una settimana. Ti pensai sempre anche se non ci vedemmo spesso. Quando tu mi dicesti di venire a Tauriano va, non riuscii a pensare che tu potessi essere fidanzato. Andrea mi fece vedere la tua ragazza. Non era come pensavo. Non sapevo cos’avevi intenzione di fare, ma sappi che non smetterò mai di pensarti e di immaginarmi insieme a te!!! Continua la lettura di Di noi un solo cuore e la stessa anima

Lettera a me stessa

Ieri mi hanno detto : Ama, ama senza paura nè limiti.
Ama quando tutto intorno a te ti dice di non farlo.
Ama perchè nell’amore riuscirai a trovare la forza e il coraggio di perdonare chi, dicendo di amarti, ti ha ferita proprio lì, lì dove il cuore smette di battere.
Solo amando riuscirai ad essere davvero libera.
Fallo nel modo più innocente e puro, essendo semplicemente te stessa, senza chieder mai nulla in cambio ma godendo solo della coscienza di provare un sentimento tale da farti sentire viva.
E anche se sei stata ferita ricorda che portare rancore è solo uno spreco di energie, ma aver colto da una esperienza ciò che ti ha resa felice può diventare virtù e forza nel momento in cui lo sconforto ti assale e pensi di provare un dolore così grande che tu sola puoi. Continua la lettura di Lettera a me stessa

Dedica sentimentale di una ragazza innamorata

Cammino su questa passerella sul mare sperando che non finisca mai…. Senza pensieri, senza rimorsi senza un perchè sono quì.
Mentre passeggio da solo guardo, ammiro e ascolto il rumore delle onde, in lontananza, che accarezzano come piume gli scogli in mezzo al mare… Anche loro sono lì, senza un perchè, aspettando qualcosa che non arriverà mai…
E il sole, che stà quasi per morire, colora il mare di rosso e di giallo, creando bagliori astrali sulle onde… uno spettacolo meraviglioso, ma all’improvviso mi accorgo che manca qualcosa molto importante che mi abbaglia come il sole d’Agosto… Poco dopo scopro che quella persona che manca tanto nel mio cuore… e nelle mie giornate sei tu…

Inviata da Giulia