Regalami il vento

Ho spinto il mio sguardo nei luoghi che ha sorvolato la tua anima
ho intravisto nel tuo cuore un sentiero ed al fondo di esso una porta illuminata
ho capito che volevi essere una strega, volevi e non capivi di essere una fata.

Ho cercato di cancellare i tuoi ricordi tristi in bianco e nero
per sostituirli con altri pieni di colore
ho quindi combattuto contro il mio destino e contro il mio dolore.

Piccola fata trasformati in acqua – fredda, purissima –
lava il ricordo del tuo passaggio
dalla mia carne ma non dal mio cuore
perché dal mio cuore non ne ho il coraggio

Piccola fata regalami il vento – caldo, impetuoso –
che in un solo momento
cancelli il dolore e la mia rabbia
come orme da sopra la sabbia

Che cancelli il dolore e non i miei sogni

Perché ogni notte ti sogno piccola fata
bella, splendente, vestita di bianco,
ed io il tuo angelo, per sempre al tuo fianco
per stringerti a me tra un bacio e una carezza
per proteggerti col mio amore e con tanta tenerezza

Inviata da joker_71@hotmail.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *