Lettera d’amore alla mia principessa

Amore, eccomi con un’altra lettera, sento che tutto quello che penso devo scrivertelo.. sabato sera ho pensato molto… credo di aver sbagliato solo io, sapevo già come fosse la realtà, avrei dovuto essere io a capire che dopo la notte passata insieme avrei dovuto continuare a comportarmi allo stesso modo con cui ti ho conosciuta, certo l’ho fatto ma in modo esagerato, forse non avrei dovuto scriverti tutte quelle lettere di amore anche se il mio cuore diceva di farlo, e anche metterti addosso l’ansia di rivedermi…
Comunque è vero .. non vedevo l’ora che tu mi chiamassi… ogni telefonata che mi facevi mi sembrava di fare il pieno di ossigeno, e mi dicevo: spero mi possa bastare fino alla volta successiva… altrimenti incomincio a dare i numeri e parlo con il cellulare come se fossi tu, accendo il computer e guardo la tua foto….. mi sono sentito uno stupido, comunque so di non essermi comportato nella maniera giusta, ma non pensavo di arrivare a questo… allontanarti è l’ultima cosa che voglio al mondo…

è non voglio assolutamente che tu ti senta in colpa per me, quello che “devi” sentire per me non è questo! Credo di essermi “pentito” per la seconda volta… anzi spero di non averti deluso…. ho temuto di aver rovinato qualcosa di stupendo che si era creato tra noi due… io ci tengo molto a te.. per me è stato stupendo conoscerti, essere desiderato come l’ho è stato anche per te, averti dato nuove emozioni .. mi sono trovato a vivere una situazione nuova, diverso dalla mia solita vita sociale.. ho fatto cose che non avevo mai fatto prima… come scriverti le lettere.. le serenate.. ma sono felice di averla vissuto… e di continuare a viverlo… perché ho trovato una donna splendida come te…. adesso la mia mente è tornata al 31 ottobre e vorrei continuare questa storia con passione come è nata dall’inizio, essere la persona che ti ha fa compagnia ai tuoi rientri a casa… la persona con cui ti trovi bene a parlare e che ti rilassa….l’unica persona che ti canta per telefono…. insomma, io ci sarò sempre per te… quando lo vorrai….
Ti posso confidare una cosa? Mi sarebbe piaciuto che ti fossi innamorata di me o almeno tirare fuori tutto quello che senti dentro… per vivere al massimo questo sentimento, sarei più felice se dimostrassi di più quello che provi per me… non soffrirei per questo, anzi, ma comunque hai ragione tu, per me e molto più semplice…. tu hai già fatto tanto per me…
Credo che tra me e te poteva nascere una bella storia se non tu fossi stata sposata, avremmo potuto essere insieme, fuori, con aria serena, insieme a camminare, parlando e ridendo, andare a fare un bel viaggio ai Caraibi….. comunque la vita è piena di sorprese.. chissà..
A volte penso un po’ all’atmosfera iniziale… credo che siano stati dei momenti belli o meglio quelli che ricordo in un certo modo.. sai la curiosità di conoscersi.. di scoprirsi… non credi? Ma anche adesso sono felice….
Non so se mai riuscirai a trovare chi ti scriverà le cose affettuose che io ti ho scritto… Io ho scritto… solo per te…tanto… ma così tanto che quasi me ne vergogno…. Con la paura che ogni volta che i miei sentimenti uscivano allo scoperto ti creassero solo imbarazzo, o ti potessero dare fastidio……
Non so neanche se troverai qualcuno che ti parlerà con la dolcezza della mia voce, e non so se ci sarà chi ti penserà a lungo così come io ti penso.
Tu per me sei tutto quello che ho sempre sognato avere, sei un mito Ivana, sei bella, ma bella in un modo completamente diverso da tutte le altre… ho provato a cercare molti ricordi della mia vita che mi hanno toccato è emozionato.. ma i tuoi sono tra quelli più belli…

Biagio B. 05-01-2005

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *