Il calo del desiderio nella coppia: motivi e risoluzioni

Tante volte accade che una coppia dopo un poco di anni ha il calo del desiderio, io oggi sono qui nel scrivere questo articolo per cercare di aiutare la coppia ad unirsi per affrontare questo problema insieme e sempre insieme vedere una soluzione positiva per il benessere della coppia stessa.
L’innamoramento è un momento della nostra vita molto particolare, quando incontriamo l’amore un po’ “folli”: crediamo sempre che quello che abbiamo conosciuto è il migliore, la più bella, il più bello, il più intelligente, il più accogliente, il più amato, quello con il quale ci si può affidare senza paura.
Nel momento dell’innamoramento, va tutto bene ma, piano piano l’amore si smorza e si deve fare qualcosa di nuovo altrimenti il rapporto diventa un rapporto stancante, monotono.
Questo è una fase di passaggio molto delicata, molte coppie si separarono, non credono di poter amare nuovamente, perché la realtà ha illuso la donna oppure l’uomo, sì, nell’infatuazione viviamo un’illusione credendo che il mio partner è proprio quello giusto, come ogni donna lo desidera nel mondo dei suoi sogni.
Poi ci risvegliamo, per scoprire che ogni partner della coppia resta scontenta, vi siete domandati il perché? Beh se ci ragionate un attimino, comprendete che ci troviamo di fronte un essere umano con i suoi pregi e i suoi difetti, che non ci sa prestare attenzione, che è sempre pronto nel criticarci, che vuole sempre avere ragione, che non vi è mai quando abbiamo bisogno di lui oppure di lei, e così via.

Vi sentite delusione ma fatevi qualche piccola domanda, del tipo: se amate ancora la persona che avete vicino? Quando lei o lui non vi è, sentite la sua mancanza? Avete gli stessi interessi?
Se a queste interrogativi ed ad tante altre vi date una risposta positiva, beh…puoi capitare una crisi passeggera, se la riposta che vi date è negativa allora prendo atto, dovete uscire da questo stato depressivo prendendo coscienza degli aspetti negativi poiché stanno danneggiano la relazione.
Ma ora invece parliamo della coppia che si ama e continua nell’amarsi ogni girono di più, ma con il passare del tempo vedono che nel loro rapporto sessuale è in diminuzione il calo del desiderio.
Niente paura state sereni, questo calo del desiderio accade in tanti rapporti che durano una vita, dove la coppia convive, dove la coppia ha avuto dei figli e di conseguenza oggi la coppia ha una famiglia.
Una coppia matura dove ambedue lavorano, dove i bambini danno preoccupazioni … quindi di ecco che arriva il calo del desiderio sessuale…. Ma è solo attribuito alla stanchezza, alla stanchezza mentale, hai problemi che può avere una coppia con mille responsabilità.
Allora, cosa potete fare? La vostra coppia ha bisogno solo ti ritrovare i suoi spazi per riformarsi, per ricominciarsi nuovamente nel fare sesso con amore, l’amore è un’ottima, medicina, rende di buon umore, dopo aver fatto sesso, recuperate energia e il buon umore.
La conclusione
Tutta la giornata date il massimo in ufficio, accudite i vostri figli, ordinate la vostra casa con amore, ma la sera esistete solo tu con il tuo compagno, preparatevi con un intimo peccaminoso, fatevi una spruzzatina del vostro profumo preferito, con le luci soffuse ricominciate nel sentire le braccia del vostro uomo che vi stringono, che vi desiderano. La notte la coppia deve avere il coraggio, di lasciare fuori dalla porta della camera da letto tutti i problemi, i figli, le bollette, il muto ecc.
L’ occasione di far rifiorire il desiderio sessuale nella coppia, notte dopo notte giorno è importante non solo per il marito e la moglie, ma anche per la famiglia, poiché i genitori affronteranno meglio qualsiasi tipo di problema, con la loro complicità e sapendo che la notte si ameranno sempre di più facendo sesso con amore.

Autore: Biagio B.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *