Desiderio di ieri

Ho poche amicizie, perché ho sempre voluto quelle vere. Amo tanto il silenzio, la pacatezza, il non parlare a caso. Vorrei una vera persona, con la quale colloquiare con gli occhi, rinviando il movimento labiale esclusivamente ai momenti più intimi, solo nostri. Vorrei, se è il caso, cucinare con lei, e nel farlo, trasmetterci segretamente tutto l’amore. Vorrei, vorrei, vorrei che, tutto ciò che riguarda la nostra intimità, restasse vietata al mondo intero! Restasse per sempre, solo nostra. Questa è la vera felicità.

Inviata da Diego