Amore infinito

Si dice vi siano anime unite fra loro nel tempo, legate da un’antica chiamata, che riecheggia nelle Ere. Ti ho aspettato per così tanto tempo che stavo per arrendermi. Ma poi quegli occhi mi rubarono il cuore. Ogni attesa smise di esistere. Sento crescere in me qualcosa di forte. L’amore. Un amore diverso, sofferto, discriminato. Un amore uguale ma diverso da chi non comprende. Quante difficoltà in questo cammino amore mio. Ma le tue mani sono forti da sorreggere il mio sconforto. Ad ogni passo la nostra storia. La nostra casa. Le nostri abitudini. I nostri sorrisi dietro le tazze mentre i nostri occhi si cercano. Ti respiro ogni istante. Mi manchi quando non ci sei. Come allora anche ora. Anche adesso mentre scrivo di noi. Sei la vita che ho sempre sognato. Il dono più bello il regalo mio più grande. Ti amo piccolo mio. Non avere paura di chi ci giudica perché l’amore va oltre.

Inviato da Lorenzo Odisseo